Mostaccioli di Soriano Calabro, un’eredità della Magna Grecia

Mostacciolo di Soriano Calabro a forma di caprone – Image by Museo Civico di Rende, sez. folklorica “R. Lombardi Satriani” “O Signora a cui sono diletti Golgi, Idalio e l’eccelsa Èrice,o tu che ami scherzare fra l’oro, Afrodite (…)Signora dai molti templi, Arsinoe, di Berenice la figlia (…),offre doni d’ogni sorta ad Adone, per esserti cara.Frutti maturi (…) e i…

ORIGINE MOSTACCIOLI

I mostaccioli sinonimi di “mastazzola”, “mustazzoli” o “nzudde”, sono biscotti duri, compatti, pesanti, delle forme più svariate, decorati da carta stagnola colorata. Cinquanta le forme tradizionali più diffuse volgarmente note come “a parma” “u panaru”, “a grasta”, “u cori”, “u pisci spada”, “a sirena”, ossia la palma, il paniere, la pianta, il cuor, il pesce…

I MOSTACCIOLI DI SORIANO CALABRO

Si attendevano con ansia le due, tre fiere annuali che erano occasione di incontro e di scambio, ma anche per comprare la zappa nuova, il maialino da crescere per tutto un anno, tagliole per topi, pioli per piantare, coltelli, trottole di legno ed altri giochi, salvadanai e pignatte di terracotta, padelle e scodelle, catene ed…