La Calabria del secolo XVII agli occhi dei viceré di Napoli by DIANA C ARRIÓ -I NVERNIZZI

Le fonti delXVII secolo,come Giulio CesareCapaccio o Antonio Bulifon, sottolineavano come caratteristiche distintive della Calabria la sua lontananza rispetto a Napoli, capitale del regno, e la pericolosità delle sue coste,a causa degli attacchi dei turchi. Da quando Carlo V attraversò la Calabria nel suo cammino verso Napoli nel 1535 , gli Austria di Spagna si convertirono per i…