Soriano Calabro – Il 25 aprile e quella memoria storica che rischia di sbiadire

periodo_fascista02
Soriano – Foto storica – prima del 1945

25 aprile 1945, 25 aprile 2016.

Tra pochi giorni sono passati settantuno anni anni da quando l’Italia si è liberata del nazifascismo, da quando dalle ceneri di un Paese messo in ginocchio dalla guerra è nato lo Stato democratico che siamo adesso. Dopo il 25 aprile, nel secondo dopoguerra emersero la necessità e il desiderio di cancellare il recente passato attraverso la sistematica distruzione di molti simboli del vecchio regime, fra i quali le scritte murali di propaganda fascista.

via_giuseppe_garibaldi
Soriano – Via Giuseppe Garibaldi – Propaganda “Ventennio” Fascista  1925-1945
11825753_877961655572475_1285575073974925672_n
Soriano – Via Giuseppe Garibaldi

Oggi noi di Turismo Soriano Calabro dopo settantuno anni come tante altre persone e studiosi riteniamo che queste scritte nel bene e nel male, fanno parte del passato, sono frammenti della storia italiana, ormai decontestualizzati da ogni aurea politica e, in quanto tali, da restaurare o almeno tutelare, comunque da approfondire, come è stato fatto recentemente in occasione dei lavori di conservazione e valorizzazione del nuovo Museo del Terremoto dove gli architetti Schiavello, Prestanicola e Ciconte  trovando una scritta fascista su un muro si sono posti il dilemma sull’utilità o meno della scritta  che hanno trovato ” La giovinezza è bella perchè ha gli occhi limpidi con i quali si affaccia a rimirare il vasto e tumultuoso panorama del mondo; è bella perchè ha il cuore intrepido che non teme la morte“, ma per l’importanza storico-documentaria ovviamente hanno optato per la conservazione.

 

periodo_fascista_01
Soriano – Nuovo Museo Del terremoto
copertina01
Soriano – Nuovo Museo del Terremoto – Scritta Ex GIL, Conservazione per “importanza” Storica Documentaria

 

Sono ancora vive e contrastanti le posizioni e le polemiche rispetto ai recuperi conservativi o ai restauri di scritte a carattere propagandistico di chiara matrice fascista, ma noi di Turismo Soriano Calabro pensiamo che queste memorie vanno conservate come tracce, frammenti, importanti per comprendere la nostra storia più recente,e guardando queste tracce  essere orgogliosi dei nostri antenati che hanno combattuto per avere un paese democratico.

 

periodo_fascista
Soriano – Via Cav. Daffinà
via_cav_daffinà
Soriano – Via Cav. Daffinà – Propaganda “ventennio” Fascista 1925 -1945

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...